American muffins per merenda


A merenda o a colazione? Ardua scelta!
I muffins sono buonissimi in ogni momento della giornata per concedersi una pausa dolce.

I bambini li adorano perché sono una merenda perfetta se accompagnati da un bella cioccolata calda in un pomeriggio freddo e piovoso.

Usando un po’ la fantasia si possono preparare in mille modi diversi: con i mirtilli, le banane, le gocce di cioccolato fondente, la granella di pistacchi o come ho fatto io con granella di nocciole e mandorle.

Perciò ecco gli ingredienti e poi tutti al lavoro!

  • 380 g di farina 00 (va bene anche quella di farro o kamut)
  • 200 g di zucchero (io uso quello di canna)
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 2 uova (temperatura ambiente)
  • 1 limone
  • 250 ml di latte intero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 125 g di burro

Come prepararli?

Fate fondere il burro e lasciatelo raffreddare.
In una terrina mescolate farina setacciata, lievito, zucchero e scorza di limone.
In un altro contenitore sbattete le uova intere con una forchetta, versate il latte e aggiungete la vaniglia.
Ora, con l’aiuto di una frusta (se usate quelle elettriche, mettetele a bassa velocità) amalgamate le due parti aggiungendo la parte liquida alla miscela di farina, zucchero e lievito.
In ultimo aggiungete il burro fuso.

Mescolate bene e riempite i pirottini a metà.
Fate cuocere a 180° per 35 minuti, a forno già caldo e statico.

Buon divertimento!

 

 

Annunci

Pancakes a colazione


 

I pancakes non sono esattamente un dolce italiano, ma le colazioni a Lu Salconi sono sempre ricche e gustose.

Così, oltre a torte e biscotti tradizionali, ai salumi e ai formaggi, oltre allo yogurt e alle marmellate fatti da noi, aggiungiamo qualche dolce più internazionale.

La ricetta è facile e veloce:

– 150 gr di farina 00
– un pizzico di sale
– un cucchiaino di zucchero
– 225 ml di latte (meglio se intero)
– 1 uovo
– una noce di burro
– 1 cucchiano di lievito vanigliato

Come si preparano?

In una terrina mescolate farina setacciata, zucchero, lievito e sale.
Create un piccolo buco al centro e versate lentamente il latte, aggiungete l’uovo e infine il burro fuso (lasciatelo raffreddare un po’ prima di aggiungerlo).

Usate una frusta per mescolare bene il tutto, in modo da non creare grumi.

Servite ben caldi con cioccolata oppure con frutti rossi e zucchero a velo o ancora nella versione più classica con sciroppo d’acero.
Noi per usare prodotti più locali, sostituiamo lo sciroppo d’acero con miele sardo, s’abbamele o malto di riso.

Buona colazione!