Laboratori per bambini a La Maddalena


locandina-acque-libere1
Cari bimbi, sapete come si fa un foglio di carta?
Sapete che si possono realizzare fogli di carta con l’acqua di mare?

Beh, se la cosa vi incuriosisce, potrete partecipare a questa bellissima iniziativa pensata proprio per voi!

Il Museo dei Piccoli di Stefania Missio in collaborazione con l’associazione sportiva Acque Libere di La Maddalena, sta organizzando per i prossimi giorni due laboratori per piccoli marinai.

Cosa si farà nei due appuntamenti?

Nel primo laboratorio, che si terrà domenica 19 febbraio 2017, si impara a creare fogli di carta con l’acqua di mare.

Nella seconda data, domenica 5 marzo 2017, si possono trasformare i fogli in un vero e proprio diario di bordo, dove scrivere, colorare e raccontare i propri viaggi da veri lupi di mare.

L’orario per entrambi gli appuntamenti è dalle ore 16.30 alle ore 18.00.

Il prezzo è di 6€ per un appuntamento e di 10€ per le due date (comprensivo del materiale).

La conferma è necessaria.

Per maggiori info o prenotazioni, potete contattare il numero +39 340 3167140.

 

Annunci

Frollini rustici al farro


Frollini fatti in casa
Siamo convinti che una buona colazione, ricca e sopratutto sana, sia il modo migliore per iniziare la giornata al meglio.
Ecco perché a Lu Salconi proponiamo ai nostri ospiti colazioni dolci e salate, con prodotti genuini e di nostra produzione o realizzati da piccoli produttori locali.

L’inverno trascorre alla ricerca di nuove ricette e prova che ti riprova, abbiamo scovato una ricetta per biscotti rustici al farro… niente male!

Gli ingredienti
– 350 gr di farina di farro
– 125 gr di burro
– 200 gr di zucchero di canna integrale
– 1 tuorlo
– 1 uovo intero
– mezza bustina di lievito
– un pizzico di sale

Biscotti al farro
Preparazione

Lavorate le uova col burro che avrete lasciato prima ammorbidire per un po’.
Aggiungete poi la “parte secca” degli ingredienti: farina, zucchero, lievito, sale.

Amalgamate il composto ma non lavoratelo troppo e mettete a riposare in frigo per almeno 30 minuti.

L’impasto ora, è pronto per essere messo in forno, perciò date forma ai vostri biscotti e infornate per 20/30 minuti a 180° in forno ventilato.

Qualche consiglio
Potete aggiungere qualche aroma come baccelli di vaniglia, cannella, zenzero in polvere, scorza d’arancia ecc.
Non male anche ricoprire i frollini con semi misti di lino, sesamo, girasole e papavero.
Per lo zucchero integrale, vi consigliamo quello di Altro Mercato, del commercio equo e solidale.

Noi abbiamo messo un ingrediente segreto, ma per scoprirlo vi aspettiamo a Lu Salconi!

Gomasio, ma che marca è?


gomasio
Bene, ho deciso di farmi il gomasio da me! Dopo un’esperienza mistica in giro per i supermercati nei dintorni – dove la scenetta era più o meno questa: “Mi scusi, cercavo il Gomasio” “No guardi, è una marca che non abbiamo!” – decido di prepararlo a casa.

Per chi non sapesse di cosa si tratta, il gomasio è un condimento usato nella cucina orientale, ma ormai diffusissimo anche nella nostra cucina. Viene realizzato tritando del sesamo tostato e aggiungendo del sale mare (alcune ricette prevedono anche alghe marine).

Realizzarlo è semplicissimo
– fate tostare in padella antiaderente 20 cucchiaini di sesamo
– procuratevi un macinino per il caffè o un più classico mortaio e tritate il sesamo
– aggiungete 1 cucchiaino di sale 
– conservate in un barattolo di vetro

Qualche consiglio
– tritate il sesamo grossolanamente in modo che il gomasio possa conferire al vostro piatto un po’ di croccantezza
– usatelo per insaporire insalate, verdure crude e cotte, zuppe e pesce