Come raggiungere la Sardegna spendendo poco


Traghetti per la Sardegna

Si sa, il problema più grande di un’isola sono i mezzi di trasporto. La prima domanda che ci fanno è “Come ci arrivo in Sardegna?”, la seconda è ovviamente “Quanto mi costa?”.

Bene, vediamo allora di trovare una soluzione per tutte le tasche o almeno per quelle più vuote!

Prima però qualche info generale:
– la Sardegna non è esattamente un atollo, perciò un mezzo di trasporto a ruote ci vuole e chi ha gambe e fiato per farlo, può pedalare!
– Per chi viaggia in auto: in Sardegna non c’è metano ma solo GPL, benzina e diesel.
– In Sardegna non ci sono autostrade, perciò niente pedaggi da pagare.
– I principali aeroporti sono Alghero, Olbia e Cagliari.
– I principali porti sono Olbia/Golfo Aranci, Cagliari, Porto Torres.

Viaggiare via mare con poche pretese
Potete scegliere di prenotare il viaggio su una delle navi che collegano Genova, Piombino, Livorno, Civitavecchia e Napoli ai principali porti sardi.

Se sapete adattarvi, prenotate il famoso posto ponte (lo trovate alla voce nessuna sistemazione): si dorme per terra, in corridoio, su una panca o un divanetto dei bar o all’aperto sotto le stelle; incontrerete un sacco di persone interessanti che condivideranno con voi la traversata.
Le tariffe sono a partire da 43€ per tratta, a persona, comprese le spese di emissione del biglietto.

Un’altra soluzione economica è quella di dormire in poltrona, basterà aggiungere 12€ e avrete un posto prenotato.

Un consiglio: se possibile scegliete le tratte notturne, perché potendo dormire un po’ il tempo passa più in fretta e al mattino avrete un’intera giornata davanti a voi.

Le compagnie di navigazione: Moby Lines, Corsica Ferries Sardinia Ferries, Tirrenia, Grimaldi e GNV.

Volare sul Tirreno
Una delle soluzioni più comode ed economiche è di certo scegliere Ryanair che atterra solo ad Alghero e Cagliari.
Vi consigliamo quindi di atterrare al mattino e godere di una piacevole giornata in due delle più affascinanti città dell’isola.

Muoversi sull’isola
Visto che finora abbiamo parlato di tariffe per chi viaggia senza auto, potete scegliere se aggiungere al biglietto della nave, il trasporto del vostro mezzo oppure valutare se sia più conveniente noleggiare un’auto o uno scooter direttamente in loco.
In tal caso, per fare un esempio, partiamo da circa 70€ al giorno per una Fiat 500 e da circa 35€ per uno scooter.

Da non sottovalutare, la possibilità di spostarsi con Bla Bla Car che potrebbe permettervi addirittura di ammortizzare le spese di viaggio con altri passeggeri.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...