Oggi per pranzo una bella cavolata!


Zuppa di cavolo
Ora che siamo adulti e vaccinati, ora che il biologico e il vegetariano sono divenuti uno stile di vita, la frontiera del cavolo e dei suoi cugini non ci spaventa più.
Dovete ammettere però che quando eravate bambini il cavolo stava a voi come un pinguino sta al caldo torrido del Sahara!

Quell’odore terribile che ora vi sembra poetico, perché avete abbracciato la via del veganesimo e del vegetarianesimo, da bambini non vi piaceva nemmeno un po’.

Ricordo che mi tenevo ben lontano dalla casa dei miei zii, se fiutavo da cinquecento metri di distanza, la possibilità di mangiare cavolo per pranzo!

Oggi tutto è cambiato, abbiamo imparato ad apprezzare il cavolo non solo per il suo sapore, ma anche per le sue proprietà.
Ecco allora che vi proponiamo una ricetta sassarese della cavolata, che fino a poco tempo fa si poteva gustare nelle piccole osterie del centro della città.

INGREDIENTI

1 kg di cavolfiore
200 gr. di olive nere
500 gr di salsiccia
1 cipollla media
6 spicchi d’aglio
50 gr. di prezzemolo
1 peperoncino
20 cl. di vino bianco
200 gr di pomodori pelati

PROCEDIMENTO

Tagliate a tocchetti i cavoli.
In un tegame, con un soffritto di cipolle,aglio e prezzemolo iniziate la cottura dei cavoli insieme alle olive nere.
Salate,aggiungete il prezzemolo, il peperoncino, il vino bianco e il pomodoro.
Lasciate evaporare il vino e aggiungete mezzo bicchiere d’acqua.
A cottura quasi ultimata aggiungete la salsiccia a pezzi e continuate la cottura fino a quando la carne non sarà ben cotta.

Aggiungete se necessario un po’ d’acqua.

Per un piatto così povero e unico, consigliamo un Cannonau di Alghero e una bella compagnia di amici per condividere il pasto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...