Focaccina di bietole


Focaccia di BietolaNELLA CUCINA DEGLI ALTRI

L’autunno, stagione di cavoli, bietole, verze, broccoli e carciofi.
La cucina di Paolo Fratello, piccola, accogliente e colorata.
Sulle mensole barattoli di vetro pieni di semi, erbe aromatiche e spezie portate o commissionate a qualcuno di rientro da un viaggio nelle calde terre del sud.

Nel suo modo di cucinare c’è l’agrodolce della Sicilia, l’acidità degli oli di Puglia, la fragranza delle friselle lucane e i pomodori della Campania.
C’è sempre estrema attenzione agli ingredienti: devono essere di qualità, possibilmente biologici e a km zero.
C’è attenzione nei tempi e nei modi di cottura, perché ogni elemento in cucina possa sprigionare tutto il suo profumo e il suo sapore. Niente è lasciato al caso.

Mi racconta di una foccacina  di rucola, uova, farina di riso e curcuma preparata in giornata… mi piace, adesso provo a farla anche io!
Mi mancano gli ingredienti elencati e allora ne elaboro una personale versione.

FOCACCINA DI BIETOLE

Ingredienti per 2 persone

2 uova
2 cucchiai di farina di farro
bietole
olio extra vergine di oliva
uno spicchio d’aglio
un cucchiaino di amido di frumento o amido di patate
un pizzico di sale
un pizzico di bicarbonato
una spolverata di parmiggiano
un pizzico di noce moscata

Preparazione

Lavate e tagliate a pezzetti la bietola, fatela appassire in padella con un filo d’olio extra vergine e uno spicchio di aglio schiacciato. Aggiungete un pizzico di sale.

Separate i tuorli dagli albumi. Lavorate i tuorli con la farina, l’amido di frumento, un pizzico di bicarbonato e una spolverata di parmiggiano.
Aggiungete le bietole (togliendo lo spicchio d’aglio!).

Montate neve i due albumi e aggiungete al composto mescolando dal basso verso l’alto. Completate il tutto aggiungendo una spolverata di noce moscata.

Foderate una teglia, non troppo grande, con carta forno e versate l’impasto. Infornate per 15/20 minuti a 200°, ma ricordate che ogni forno è diverso, perciò controllate i vostri tempi di cottura… a vista e a naso!

Una ricetta vegetariana, facile e velocissima, da preparare anche con altre verdure o altre farine che si prestano a un impasto soffice.

Buon appetito!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...