Abbamele o acqua di miele


abbamele-decotto di miele
Abbamele o acqua di miele, già il nome evoca un alimento misterioso e insolito.
Con la pioggia che corre lungo i vetri tornano alla mente le serate invernali con il camino acceso e i profumi di un inverno che in Sardegna sa di legno di lentisco.

S’abbamele o abbattu, è un decotto di miele e polline, dal colore scuro e dal sapore caldo e intenso.
Si produce solo in Sardegna ed è un ottimo esempio per la realizzazione di un prodotto senza sprechi.

È pregiato e piuttosto importante nel mondo del miele sardo che già vanta specialità come il miele amaro di corbezzolo o quello delicatissimo di asfodelo.

Come viene realizzato?

Dopo la prima spremitura delle celle, le bocce di cera e i favi che ancora sono impregnati di un buon 30% di miele e polline, vengono raccolti in un grande tegame.
Coperti di acqua, vengono fatti cuocere a una temperatura di 50° circa.

L’acqua calda scioglie il miele e porta a galla cera e residui, che vengono spremuti ancora una volta e sistemati in altri contenitori destinati ad altro utilizzo.

L’acqua viene filtrata con un panno di lino per almeno due volte e versata in un’apposita caldaia. Il liquido dolce continua la sua cottura, alla quale si aggiungono scorze di arancia o di limone.
La consistenza deve essere più simile al caramello che al miele, il colore limpido e privo di grumi.

Noi amiamo servirlo in antipasto, con formaggi pecorini semi stagionati e vaccini.
Il sapore è dolce e avvolgente e ben si sposa con pane tostato e latticini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...