Cosa mangiare in Sardegna


Ci sono mille modi per visitare una regione e tra questi il più gustoso è quello di fare un giro per le cucine, alla ricerca dei sapori tipici di questa o quell’altra città.
Ecco allora qualche piatto da assaggiare in giro per la Sardegna.

Alghero città di mare dal fascino catalano, offre un piatto delizioso, l’aragosta alla catalana. Aragosta o astice, pomodori freschi, cipolla tagliata sottile e per accompagnare il tutto un buon bianco fresco e fermo.

A Morgongiori, potrete assaggiare uno dei tipi di pasta più pregiati di tutta l’isola, le Lorighittas. Piccoli anelli di pasta intrecciati a mano, uno ad uno e conditi con sugo di carne e pomodori o semplice pomodoro.
Ottimi anche se accompagnati da un sugo di crostacei.

Se state passeggiando per le vie di Cagliari, fermatevi in un ristorante o in un’osteria, potrete assaggiare Is Malloreddus alla campidanese. Si tratta dei tradizionali gnochetti sardi, conditi con sugo di carne, salsa di pomodoro, qualche aroma e un pizzico di pregiato zafferano.
Una delizia da degustare insieme a un sincero bicchiere di Cannonau.

A spasso per la Gallura potreste far sosta in uno degli agriturismi tra le campagne e assaporare la zuppa cuata o zuppa gallurese, il piatto povero delle feste, realizzato con pane raffermo, brodo di carni miste e mix di spezie. Ottimo insieme ad un bicchiere di rosso Nieddera.

In un viaggio nel nord della Sardegna, non può proprio mancare una visita a Castelsardo e una cena in uno dei ristoranti che si affacciano sul mare e propongono la tradizionale aragosta alla castellanese.
Viene realizzato un sugo di pomodoro con aglio, cipolla, prezzemolo e uova di aragosta, salsa che serve a coprire la stessa aragosta precedentemente bollita. Una vera delizia da apprezzare con un buon vermentino di Gallura.

Se state attraversando l’Anglona, fermatevi in uno dei caratteristici paesi – Perfugas, Laerru, Nulvi, Valledoria, tanto per nominarne alcuni – e chiedete di poter assaggiare la zuppa di finocchietto selvatico e pane ladu.
Un piatto profumato e dal gusto delicato e inconfondibile.

Potremmo continuare all’infinito, ma i piatti da elencare sarebbero troppi, perciò siate voi a scoprire cosa offre la cucina di questa terra!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...