Torta di Mele di Zia Domenica


NELLA CUCINA DEGLI ALTRI

Questa ricetta in realtà vien fuori da un vecchio ricettario di una vecchia zia che non ho mai avuto il piacere di conoscere.

Torta di mele

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La sua cucina doveva essere più o meno così: un piccolo angolo cottura che oggi definiremmo retrò, ma che negli anni ’50 sfoggiava lacche scintillanti e pensili smaltati di rosso acceso. I suoi capelli cotonati e il grembiule sui fianchi rimandano a quella femminilità e a quel calore di casa ormai un po’ perduto e dalla sua cucina si diffonde nell’aria il profumo della sua torta di mele.

Questa è la ricetta:

4 mele renette o rosse
1 limone 50 gr di zucchero
qualche amaretto
400 gr di farina 00
300 gr di zucchero
4 uova
1 bustina di lievito
1 bicchiere di latte tiepido
1 di olio di mais o d’oliva

Sbucciate e fate a fettine sottili le mele, mettetele il una terrina e bagnatele con il succo di un limone e una spolverata di zucchero, in questo modo non si anneriranno.
In un’altra terrina separate albumi dai tuorli e lavorate gli ultimi con lo zucchero, setacciate la farina e per amalgamare aggiungete il latte tiepido e infine l’olio. Una grattuggiata di scorza di limone e aggiungete il lievito setacciato.

Montate gli albumi e aggiungeteli all’impasto mescolando dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi. Imburrate e infarinate una teglia dai bordi abbastanza alti, perché il risultato dovrà essere una torta alta e soffice.

Versate una metà dell’impasto, disponete sopra gli amaretti sbriciolati e uno strato di mele. Coprite con l’impasto rimasto e disponete ancora un altro strato di mele e sopra queste, una spolverata di zucchero.

Mettete in forno a 180° per 45 minuti.

Consiglio: se preferite mettere un uovo in meno, aggiungete all’impasto mezzo barattolo di yogurt naturale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...