Angolo diVino (post 4)


Storia, mito e leggenda si mescolano con estrema semplicià quando si parla di Vernaccia. Secondo lontani racconti, pare che quando la malaria colpì l’isola decimando la popolazione, Santa Giusta scese dal cielo e vedendo soffrire la sua gente, versò lacrime di dolore.

A distanza di qualche tempo spuntarono piante da quella terra e dalle piante frutti; raccolti, pigiati e depositati in ampie anfore, ne derivò un nettare capace di curare chiunque ne bevesse un sorso.

Miti e leggende a parte, la storia ci racconta che questo vitigno, tanto diffuso nell’oristanese giunse nel porto di Tharros a bordo di navi fenice, anche se alcuni studiosi sostengono sia un vitigno proveniente dalle coste spagnole, in epoche più recenti.

Tra i migliori produttori di Vernaccia di Oristano, vogliamo segnalare Francesco Atzori. A questo vino bianco dal caratteristico colore giallo ambrato e dal profumo che ricorda le mandorle, abbiniamo dei crostini di pane carasau, scaglie di bottarga e mandorle (aggiungete una goccia di olio d’oliva).

Siamo alla terz’ultima tappa del nostro viaggio e fino ad oggi abbiamo attraverzato in lungo e in largo l’intera isola.
Ci fermiamo a Luras (Ot), il paese delle sugherete e di Sa Lurisinca, il tradizionale coltello simile alla lametta gallurese, utile alla lavorazione artigianale del sughero.

Luras è anche il paese del buon vino; qui le cantine Depperu ci propongono un Nebbiolo Tiu Paolo 2009, un vino succoso e complesso, che cela dietro le sue note fruttate, la passione e l’amore della famiglia Depperu per le proprie vigne e la propria terra.
Lo abbiniamo a carni rosse e a un pecorino a pasta dura e di buona stagionatura.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...